Amniocentesi

Nell’amniocentesi, viene inserito un sottile ago nel ventre materno e viene prelevato un campione di liquido amniotico, sempre sotto il controllo ecografico. Le cellule fetali che si trovano nel liquido amniotico possono essere utilizzate per eseguire le analisi genetiche. Dato che il liquido amniotico è fondamentalmente urina fetale, il liquido viene sostituito rapidamente.

Partner

Un team interdisciplinare esperto con una formazione specifica.