Genetica medica

p_rauch

Anita Rauch è un medico riconosciuto a livello internazionale nel campo della genetica medica e della genetica umana. I suoi lavori di ricerca si concentrano soprattutto sulle cause genetiche dei disturbi dello sviluppo congeniti e trovano attenzione a livello internazionale. Dal 2009 dirige l’Istituto di genetica medica dell’università di Zurigo.

Al termine dei suoi studi medici presso l’Università di Ratisbona e di Erlangen-Norimberga, nel 1994 si è perfezionata diventando medico specialista in genetica umana presso l’Università di Erlangen-Norimberga con soggiorni all’estero in Scozia e negli USA. Ha ottenuto l’abilitazione nel 2003/2004 con il quadro clinico della sindrome da delezione 22q11. Il suo interesse clinico e anche scientifico si concentra sui disturbi cromosomici, sulle sindromi da microdelezione, sui disturbi della crescita e dello sviluppo congeniti, comprese malformazioni e disabilità psichiche. I suoi lavori di ricerca sono finanziati, tra gli altri, dal Fondo nazionale.

Ha ricevuto numerosi premi nazionali e internazionali per i suoi lavori scientifici. Anita Rauch è membro di numerose associazioni specialistiche nazionali e internazionali e di riviste scientifiche e dal 2010 pubblica la rivista specializzata “Molecular Syndromology” (Karger-Verlag, Basilea).

Partner

Un team interdisciplinare esperto con una formazione specifica.