Ostetricia

p_mazzone

Roland Zimmermann è un medico di fama internazionale nel campo della medicina prenatale e perinatale. Dal 2001 è direttore della Clinica di ostetricia dell’Ospedale universitario di Zurigo.

Conseguita la laurea in medicina a Zurigo nel 1983, ha concluso la sua specializzazione nell’Oberland bernese, a Winterthur, Wetzikon, Zurigo e in Germania. Ha conseguito la specializzazione in medicina feto-materna a Zurigo e Londra con il diploma della Fetal Medicine Foundation del Prof. Kypros H. Nicolaides nel 1999 e la specializzazione FMH in medicina feto-materna nel 1998. È stato presidente dell’Accademia svizzera di medicina feto-materna dal 2001 al 2003 ed è membro di numerose associazioni nazionali e internazionali e di riviste scientifiche. La sua attività clinica si concentra nella diagnostica ecografica, nell’amniocentesi e nella villocentesi, nella trasfusione del cordone ombelicale e nell’assistenza delle gravidanze e dei parti ad altro rischio. La sua formazione scientifica si è svolta a Zurigo ed è terminata con l’abilitazione nel 1997. Nel suo laboratorio di ricerca si dedica alla prevenzione delle nascite premature, in particolare alla chiusura delle rotture del sacco amniotico. I suoi progetti di ricerca sono finanziati da fondi nazionali e dalla Comunità Europea.

p_ochsenbein

Nel 2008 Nicole Ochsenbein, insieme a Margaret Hüsler, ha introdotto a Zurigo l’endoscopia fetale.

Terminati gli studi di medicina nel 1998 a Friburgo in Brisgovia, ha proseguito la sua specializzazione medica a Zurigo e in Belgio e nel 2007 ha ottenuto il titolo FMH come medico specialista. Dal 2005 al 2006 ha partecipato a un corso di perfezionamento in endoscopia fetale con il Prof. Deprest, Leuven, uno dei pionieri di questo campo. Nel 2008, insieme al Dr. Margaret Hüsler, ha introdotto l’endoscopia fetale presso l’UniversitätsSpital Zürich. È membro dell’Accademia svizzera di medicina feto-materna e di altre associazioni internazionali e nazionali; è revisore di numerose riviste scientifiche.

La sua specializzazione clinica si concentra sulla diagnostica ecografica, la terapia fetale invasiva, in particolare l’endoscopia fetale, e la cura di gravidanze e parti gemellari e multipli di grado superiore. Ha conseguito l’abilitazione nel 2007 presso l’Università di Zurigo specializzandosi nella terapia dell’amnioressi precoce, che è ancora il centro delle sue ricerche, ed è finanziata dal Fondo nazionale svizzero.

Franziska Krähenmann ha una posizione di spicco nel reparto clinico della cura di gravidanze a rischio e nella divisione parti.

Il suo settore di specializzazione è la visita internistica della madre prima degli interventi operatori, lavorando in stretta collaborazione interprofessionale (con ostetriche, anestesisti, ecc.). Nel 1984 ha superato l’esame di Stato. Vanta una estesa formazione clinica in medicina interna e chirurgia. Inoltre si è formata ed è attiva nell’International Board of Lactation Consultant (IBLCC), specializzato in madri malate.

Il suo profilo è completato dalla sua attività di docente clinica per medici, studenti, IBCLC e ostetriche presso la Scuola universitaria professionale di Winterthur.

p_wisser

Dal 1994 Josef Wisser è medico capoclinica presso la Clinica di ostetricia dell’Ospedale universitario di Zurigo.

Terminati gli studi di medicina presso le università di Monaco e Glasgow, ha sostenuto il corso di perfezionamento in medicina specialistica presso le università di Homburg/Saar, la Georgetown University Washington e presso la LMU di Monaco, dove ha ottenuto l’abilitazione nel 1993 e ha svolto il perfezionamento specifico in medicina perinatale. 1999 Seconda abilitazione presso l’Università di Zurigo. È membro di diverse associazioni specialistiche internazionali e dal 1993 è membro di DEGUM III. In questo ruolo ha collaborato all’interno delle commissioni standard allo screening di primo e secondo trimestre, all’ecodoppler e all’ecografia ginecologica. Dal 2003 è professore incaricato di etica medica presso l’Università di Zurigo.

Il suo interesse scientifico si concentra sulla diagnosi e sulla terapia di malattie fetali e sulle questioni etiche nel campo della medicina perinatale. Ha presentato un’opera scientifica completa su questo tema ed è autore di diversi libri di testo, è revisore di giornali scientifici internazionali ed editor di una rivista specializzata dedicata all’ecografia ginecologica.

p_huesler

Nel 2008 Margaret Hüsler, insieme a Nicole Ochsenbein, ha introdotto l’endoscopia fetale a Zurigo.

Si interessa in particolare della diagnostica e della terapia fetale. Fellowship con i Prof. Adzick e Johnson presso il Children’s Hospital di Philadelphia, USA, dal 2006 al 2007. Dal 2008 esegue endoscopie fetali insieme alla Prof. Dr. N. Ochsenbein e alla Dr. F. Krähenmann presso l’Ospedale universitario di Zurigo.

p_kurmanavicius

Dal 2000 Juozas Kurmanavicius è medico capoclinica presso la Clinica di ostetricia dell’Ospedale universitario di Zurigo. Terminati gli studi in medicina all’Università di Vilnius in Lituania, nel 1982 ha ottenuto l’abilitazione con la tesi su “Movimenti fetali respiratori e corporei in gravidanze normali e patologiche”. Nel 1987 è giunto alla Clinica e al Policlinico di ostetricia dell’Università di Zurigo in Svizzera con una borsa di studio della Commissione federale delle borse di studio per studenti stranieri.

Nel 1991 è diventato ricercatore confermato e poi assistente scientifico presso la Clinica di ostetricia dell’Ospedale universitario di Zurigo. Nel 2000 ha ottenuto l’abilitazione presso l’Università di Zurigo con una tesi su “La sindrome da trasfusione feto-fetale”. Revisore per numerose riviste scientifiche. La sua specializzazione clinica si concentra sulla diagnosi ecografica (dal 1979), sulla amniocentesi e sula villocentesi e sulla strategia e-health in ostetricia.

p_burkhardt

Dal 2009 Tilo Burkhardt è medico capoclinica presso la Clinica di ostetricia dell’Ospedale universitario di Zurigo. Dopo aver concluso gli studi di medicina presso la Freie Universität Berlin e la Humboldt Universität zu Berlin, ha seguito i corsi per la specializzazione in ginecologia e ostetricia, nonché in neonatologia, sia a Zurigo che a Berlino. La sua attività clinica si concentra sulla diagnostica invasiva e non invasiva, sulla terapia delle patologie fetali e sulla medicina del parto. È revisore per numerose riviste scientifiche internazionali e presidente in carica della Sezione ginecologia e ostetricia della Società Svizzera di Ultrasonologia in Medicina, SGUMGG.

Partner

Un team interdisciplinare esperto con una formazione specifica.